COME-RICONQUISTAREUNA-EX-INDECISA

Come riconquistare una ragazza indecisa

Quali sono le tecniche di seduzione migliori per riconquistare una ragazza indecisa?

È davvero possibile riconquistare il cuore di una ex partner che aveva chiuso la relazione d’amore in quanto era insicura della love story? Sebbene non sia una semplice impresa è comunque fattibile.

Occorre però mettere in atto le giuste tattiche e comportamenti seduttivi consigliati dai più autorevoli counselor del settore e terapisti esperti della vita di coppia e delle relazioni d’amore.

Per riaccendere la vecchia fiamma della passione e riconquistare la dolce metà, occorre dimostrare di essere cambiati ed insistere per avere successo.

La presente guida mira a fornire una serie di tips e di step utili per non sbagliare e per aumentare la probabilità di successo nel riconquistare l’ex confusa ed indecisa (qui trovate anche dei consigli di psicologia per approfondire)

Riconquistare l’ex indecisa: consigli utili

L’indecisione può giocare brutti scherzi: essere indecisi e poco sicuri che una storia d’amore possa continuare può portare, nella stragrande maggioranza dei casi, a “rompere” definitivamente la relazione con un partner dall’oggi al domani.

La confusione regna nel cuore e nella mente e, alla fine, le ragazze indecise decidono di lasciare definitivamente il partner: le scuse sono tutte diverse e, a volte, pare che non ci sia un fondamento logico che giustifichi l’immediata rottura della relazione d’amore.

Quali sono gli step e le strategie da seguire per riconquistare definitivamente il cuore di una ex ragazza indecisa? Ecco di seguito le tattiche e la “ricetta” giusta per avere successo con la propria ex partner confusa.

  1. Concedere un po’ di spazio all’ex confusa

La primissima cosa che occorre fare per riconquistare l’ex indecisa è darle il giusto lasso di tempo per riflettere e la buona dose di libertà.

Non si deve chiamarla, contattarla sui Social o tempestarla di telefonate e di sms; nel caso in cui si incontri per strada è importante chiederle solo come sta e parlare del più e del meno.

Occorre essere gentili e mai invadenti: secondo i counselor in questa prima fase (primi 40/60 giorni dalla rottura della relazione d’amore) è bene lasciarle tutto il tempo necessario per “calmare le acque” e per sperare che la stessa possa fare chiarezza e “mettere ordine” alla confusione ed indecisione.

Potrebbe accadere che in questo primo lasso di tempo la ragazza indecisa inizi ad uscire con un altro, che fare? A questo punto non serve abbandonare il proprio intento di riconquistarla definitivamente, ma la ragazza avrà prima o poi un ripensamento.

  1. Prendere la giusta dose di tempo per riflettere

Non solo l’ex deve essere lasciata in pace, ma anche lo stesso compagno deve prendere la giusta dose di tempo per riflettere e pensare a cosa ha cagionato la “rottura” nella relazione d’amore.

Ci sono diverse ragioni che possono aver decretato il negativo epilogo della vicenda amorosa. In questa fase di autovalutazione, è importante essere sinceri con sé stessi, occorre essere veritieri e trasparenti.

Annotare le possibili ragioni e motivazioni che hanno portato alla rottura può essere un punto di partenza per sviluppare un piano strategico per riconquistarla.

Si tratta di un periodo di riflessione che aiuta a concentrarsi meglio sull’autostima: ciò aiuta a non ripetere gli stessi errori compiuti in passato ed a migliorare il proprio comportamento.

  1. Riconquistarla con il divertimento

Dopo aver riflettuto a lungo, si può tentare a ricontattare l’ex per capire se la stessa abbia fatto chiarezza o se si sia ancora indecisa e confusa.

È buon suggerimento invitarla a cena o al cinema: passare insieme una serata all’insegna del divertimento è fondamentale per condividere le emozioni e i sentimenti positivi di un tempo.

Ridere, scherzare e condividere i momenti di allegria è la base di partenza per riconquistarla e per farle capire che si è cambiati e migliorati.

Ciò potrebbe consentire all’ex compagna di superare il momento di indecisione, di farle rivivere intense emozioni e di ricordarle quanto sia bello e di grande valore condividere momenti di piacere e d’amore.

  1. Nessun complimento, solo gentilezza

Una delle strategie migliori per riconquistare l’ex indecisa è quella di evitare troppi complimenti nei suoi confronti, la stessa potrebbe valutare l’atteggiamento dell’ex partner come ossessivo.

Meglio evitare spiacevoli fraintendimenti e limitarsi solo ad essere gentili e cordiali: è bene evitare atteggiamenti che possano alludere a “doppi sensi” ed è meglio tenere un atteggiamento “distaccato”.

Le tecniche di seduzione passive fungono nella psicologia relazionale di coppia da arma vincente per attrarla: se in passato l’ex era abituata ad un corteggiamento da parte dell’innamorato, adesso per riconquistarla occorre mettere in campo “un’inversione di ruolo”.

Le tecniche di seduzione passiva ed il linguaggio del corpo o la comunicazione di tipo non verbale aiutano a sedurre e a convincere l’ex che si è davvero cambiati e si è pronti ad iniziare una storia d’amore più travolgente di quella pregressa.

  1. Imparare a chiedere scusa

Essere leali ed imparare a chiederle scusa sono fattori di successo che consentono di riconquistare la dolce metà: se la stessa è stata ferita in passato, è importante saper ammettere i propri errori.

Non serve “delegare” le scuse, ma devono essere personali: essere sinceri, mantenere un tono di voce basso, un atteggiamento serio e sicuro aiuta a farle cambiare idea ed a superare il suo stato di indecisione.

È possibile che la stessa non accetti subito le scuse, ma se si continua a mantenere un atteggiamento di serietà e di gentilezza nei suoi confronti, si sarà davvero in grado di farsi perdonare.

Occorre una buona dose di pazienza e di tempo affinché la stessa cambi definitivamente la sua opinione: non è un’impresa facile fare cambiare opinione alle persone, ma non è neppure impossibile. Basta solo impegnarsi ed essere gentili.

  1. Sedurre l’ex con l’arte culinaria

Studi di psicologia hanno validato la tesi che “per conquistare una donna è necessario cucinare per lei o, meglio ancora, cucinare un piatto insieme a lei”.

Sedurre e riconquistare la dolce metà è possibile con un buon piatto di ostriche, tagliolini ai crostacei ed un buon dessert al cioccolato.

Insomma, è davvero possibile improvvisarsi chef per riconquistare l’ex partner aiutandola a mettere ordine alla sua indecisione convincendola con un buon piatto di ostriche afrodisiache.

Da recenti studi è emerso che il consumare certi cibi o certi ingredienti per la preparazione di piatti è un ottimo stimolo per riaccendere la vecchia passione ed il desiderio sessuale.

Peperoncino, crostacei, ostriche, mandorle, avocado, banane, cioccolato, fragole sono gli alimenti migliori per fare tornare il buon umore e per sedurre una donna.

Grazie a questi piccoli tips è possibile riconquistare una ragazza indecisa: diversi studi e ricerche accademiche hanno validato la tesi che questi piccoli step funzionano dal punto di vista psicologico ed aumentano la sicurezza nei confronti del partner.

Ne caso in cui la vostra partner vi abbia lasciato per un altro qui trovate un articolo molto utile che vi consigliamo di leggere.

Torna su