EX-FIDANZATA-CONTATTARLA-A-SAN-VALENTINO

San Valentino potrebbe essere un giorno dell’ anno sgradevole per i single, ma è terribilmente spaventoso per qualcuno che è appena stato lasciato o che spera di riconquistare una ex.

Per questo motivo vi diremo come affrontarlo  serenamente! Le domande più comuni che ci vengono poste in questa occasione sono le seguenti:

  • Devo chiamare la mia ex?
  • Dovrei augurale buon San Valentino?
  • Dovrei chiedere alla mia Ex di uscire?

In questo articolo quindi cercheremo di fugare tutti i dubbi che potresti avere per quanto riguarda la tua ex e il giorno di San Valentino.

Inziamo subito con la domanda più comune:

Chiamare la ex il giorno di San Valentino?

Il nostro consiglio è assolutamente di non chiamare e non inviare messaggi. Spesso invece ci si auto convince che è necessario farlo per i seguenti motivi SBAGLIATI:

  • Voglio solo augurare Buon San Valentino
  • Ci siamo sempre fatti gli auguri a san valentino anche quando non stavamo insieme quindi sembrerebbe scortese
  • Voglio solo chiamare la mia  ex eper capire se ha un altro con cui uscira a San Valentino

Tutte queste ragioni evidenziano disperazione e bisogno di lei. Ecco perché devi evitare.

Tu e la tua ex al momento non state più’ insieme e devi comportarti di conseguenza. Se la contatti il giorno di San Valentino che è famoso per essere il giorno più romantico dell’anno, chiaramente fai qualcosa di fuori luogo ed eccessivo ed è inutile sperare che lei si “commuova” perché è un giorno speciale…non avverrà!

Ma cosa succede se ho saputo che la mia ex sta per uscire con un altro a San Valentino?

Anche se la tua ex ragazza sta progettando di andare ad un appuntamento a San Valentino, chiamandola non cambierai la situazione anzi provocherai l’esatto contrario e la irriterai sicuramente. Quindi rinuncia in partenza

Ma se voglio solo sapere se la mia ex ha un altro fidanzato?

Lasciate perdere… è un informazione di cui al moment non hai assolutamente bisogno perché prima cosa, ti farebbe soffrire e inficerebbe anche la tua forza di volontà nel volerla riconquistare (con il metodo giusto che trovi in home page) considera che di solito queste storielle nate subito dopo una rottura importante non durano a lungo e vengono messe in piedi solo per distrarsi dalla fine del precedente rapporto.

Dovrei farle un regalo il giorno di S. Valentino?

Anche in questo caso, si tratta di una mossa da disperati a meno che siate già  molto vicino alla riconciliazione, prenderle un regalo e darglielo a San Valentino non risolverà nulla al massimo la impietosirà…e non è cosi che si riconquista una donna state sicuri. Inoltre buttereste i vostri soldi dalla finestra.

Dovrei uscire con un’altra ragazza?

Assolutamente SI. E ‘meglio che sedersi a casa e rimuginare sulle proprie disgrazie.

L’unico caso in cui vale la pena invitare fuori la vostra ex a San Valentino è se rientra in una tattica più’ larga e vasta che state già applicando seguendo il nostro metodo di riconquista altrimenti vale come detto sopra… lasciate perdere!

Per concludere non ti preoccupare di far passare un San Valentino senza vedere ne sentire la tua ex questa è una festa sovrastimata dalla nostra società e dai media non ha in reltà molto senso.

Il tuo obiettivo è ricostruire un rapporto sano e forte che possa durare a lungo e non risolvere una serata anchce se particolare quindi forza e coraggio e vai avanti.